Le distanze legali tra fabbricati sono quelle lineari

Sono lineari le distanze legali oggetto della previsione dell’art. 873 c.c.; pertanto a tal fine non possono essere considerate né quelle che si misurano in verticale tra una porzione di fabbricato sottostante e quella sovrastante, né le consistenze immobiliari appartenenti a soggetti terzi.
Leggi l’articolo completo qui:
Le distanze legali tra fabbricati sono quelle lineari
Fonte: Diritto e Giustizia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *