È obbligato a contribuire alle spese di manutenzione straordinaria chi è condomino al momento dell'approvazione dei lavori

Il principio espresso dalla sentenza della VI Sezione Civile della Corte di Cassazione afferma che è responsabile della corresponsione delle spese condominiali la persona che era proprietaria al momento dell’approvazione delle stesse, non rilevando la circostanza che questa abbia venduto la propria abitazione prima dell’assemblea di ripartizione delle suddette spese.
Leggi l’articolo completo qui:
È obbligato a contribuire alle spese di manutenzione straordinaria chi è condomino al momento dell’approvazione dei lavori
Fonte: Diritto e Giustizia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *