Distanze tra costruzioni, non c'è differenza tra edificio principale ed accessorio

In tema di distanze tra costruzioni e distanze tra costruzione e confine, non v’è alcuna differenza tra fabbricati principali e costruzioni accessorie ai primi.
In questo contesto, a nulla valgono le eventuali distinzioni tra gli stessi enucleate nelle norme edilizie locali, le quali possono essere prese in considerazione al solo fine della maggiore distanza imponibile in ragione di quanto disposto dall’art. 873 del c.c..
Leggi l’articolo completo qui:
Distanze tra costruzioni, non c’è differenza tra edificio principale ed accessorio
Fonte: Diritto e Giustizia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *