Possibile mandar via il conduttore che non rispetta il regolamento di condominio

In tema di locazione di un’unità immobiliare ubicata in condominio, è possibile addivenire alla pronuncia giudiziale di risoluzione per inadempimento, allorquando il conduttore non rispetti le norme contenute nel regolamento condominiale, che pur si era impegnato a rispettare al momento della sottoscrizione del contratto. Più nello specifico rappresenta grave adempimento, ai sensi dell’art. 1587 c.c., l’avere condotto l’unità immobiliare in modo tale da recare disturbo al vicinato.
Leggi l’articolo completo qui:
Possibile mandar via il conduttore che non rispetta il regolamento di condominio
Fonte: Diritto e Giustizia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *